Tenuta Moriniello: una degustazione di vini toscani da 10 e lode

17/11/2018

La Toscana è senza dubbio una delle Regione italiane che può vantare il maggior numero di vini pregiati e di qualità. Conosciuta per la bontà e la raffinatezza dei suoi vini, la Toscana deve la sua nomea alla straordinaria capacità dei produttori di vino locali di dare vita a prodotti d’eccellenza, premiati e apprezzati in ogni parte del mondo.

 

Come Tenuta Moriniello, un'azienda vinicola toscana a conduzione familiare, nata dal sogno di due fratelli, Tania e Luigi, e dalla passione del padre Beniamino.

 

Una realtà che sorge a Montaione (FI), un luogo incantevole nel cuore della Toscana - abbracciato da colline sinuose e baciato costantemente dal sole - ideale per la sua posizione e per la morfologia dei terreni per dare vita a vini dal gusto straordinario e di grande carattere.

 

40 ettari di proprietà, tutti biologici, di cui 20 a vigneti, regalano uve Sangiovese, Canaiolo, Ciliegiolo e Colorino, come nella migliore tradizione del Chianti. Uvaggi classici, che si affiancano a quelli di Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Merlot, Petit Verdot e Syrah, prodotti da uve impiantate a differenti altitudini. Completano la produzione, il Sauvignon Blanc e il Gewurztraminer.

 

Una produzione di vini toscani di assoluto livello, quella proposta da Tenuta Moriniello, che abbiamo potuto apprezzare in ogni sfumatura durante una splendida degustazione vini.
 

A partire da La Pieve 2016, un Chianti DOCG di buona beva, calibrato e corposo, piacevolmente tannino e di struttura. I sentori di ciliegia e mora rendono l’abbinamento cibo vino ideale con carni rosse cotte in modo elaborato, piatti di selvaggina, arrosti o formaggi stagionati. Di grande personalità anche il Fortebraccio 2016, un Chianti Riserva DOCG. prodotto dalle migliori uve Sangiovese e Merlot ottenute dalle vigne più vecchie di Tenuta Moriniello. Decisamente strutturato, con note terziarie di tabacco e cuoio, il Fortebraccio sprigiona in bocca i suoi 12 mesi di riposo in barriques di rovere francese, risultando rotondo e piacevole. L’abbinamento cibo vino, anche in questo caso, trova la sua esaltazione con piatti di carne rossa, alla griglia o brasate, e può spingersi anche verso accostamenti più azzardati, tra cu piatti etnici, anche molto speziati, di origine mediorientale.

 

La degustazione di vini toscani di Tenuta Moriniello prosegue con il Rosso del Pievano 2013 un blend composto da uve Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Merlot e Petit Verdot. Una vera e propria sorpresa: le note balsamiche e fresche che sprigiona caratterizzano questo vino toscano, elegante, morbido e suadente dal colore rosso rubino intenso. Perfetto nell’abbinamento vino cibo con primi piatti gustosi, con sughi di carne, con secondi a base di carni bianche e rosse e con i funghi. Con l’avvicinarsi della fine dell’anno, Il Rosso del Pievano 2013 potrebbe risultare interessantissimo anche accanto al cotechino.

 

 

Chiudiamo la degustazione di vini rossi toscani di Tenuta Moriniello con una vera eccellenza, Il Gobbo Nero 2015. Un Syrah in purezza, dal profumo ampio e persistente e dal sapore ricco e avvolgente, si caratterizza per note gradevoli di pepe, cannella e frutti di bosco. Il finale complesso lo rende ancor di più di grande personalità, perfetto per l’abbinamento vino cibo con sapori forti e speziati.

 

Nello straordinario viaggio tra i vini toscani di Tenuta Moriniello c’è spazio anche per un bianco, sorprendente. L’azienda vinicola toscana, infatti, ha nel suo catalogo vini una vera e propria chicca: Le Fate Furbe 2017 che unisce le uve Sauvignon Blanc ad una piccola percentuale di Gewürztraminer, per un mix di freschezza, acidità e note aromatiche davvero unico. Dal colore paglierino e dal profumo fruttato, si sposa divinamente con antipasti freschi, pasta con sughi di verdure, e piatti a base di pesce, dai crudi come tartare, ceviche e carpacci, ai cotti, come polpo, tonno e crostacei. Splendido nell’abbinamento cibo vino con il sushi.

 

5 vini, 5 preziosità: per questa ragione ACenaconNoi.it ha deciso di premiare tutte le etichette con il Premio di Eccellenza Italiana.

Scopri di più su tutti i vini premiati nella scheda dedicata a Tenuta Moriniello.

 

E se la vostra curiosità non è ancora sazia, visitate il sito internet dell’azienda vinicola toscana Tenuta Moriniello. All'interno del portale è disponibile anche l’e-commerce online: un’ottima idea per acquistare i vini toscani e gustarli direttamente a casa.

 

Articolo realizzato da: OFFICINATESTI.com 

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Please reload

Post in evidenza

Racconti di Gusto | Ristorante Roux [Milano]

23/06/2019

1/10
Please reload

Post recenti
Please reload

  • Facebooklogo2
  • instagram-Logo-PNG-Transparent-Background-download

​© 2011 A Cena con Noi - info@acenaconnoi.it - Webmaster e contenuti: Officinatesti.com