Campionato mondiale della pizza: al via le iscrizioni

02/12/2017

È scattato il conto alla rovescia per i pizzaioli professionisti e per i tantissimi amanti della pizza d’autore: il 1 dicembre 2017 si sono aperte le iscrizioni per partecipare alle 28esima edizione del Campionato mondiale della pizza.

 

Un evento assolutamente da non perdere per chi vuole esprimere la propria idea di pizza, dimostrare il proprio talento e mettere alla prova creatività e manualità.

 

I dettagli dell’evento, che si terrà a Parma il 10-11-12 aprile 2018, sono ancora top secret.

 

Le prime indiscrezioni parlano di una tre giorni molto intensa, in cui centinaia di pizzaioli internazionali si sfideranno in oltre 10 gare per aggiudicarsi il titolo di Campione 2018.

 

Tra le competizioni aperte spiccano quelle più tradizionali, come la gara di Pizza Classica, accanto a quelle più contemporanee, come la gara di Pizza Senza Glutine.

 

Non mancano, poi, competizioni bizzarre e mirate a testare le abilità speciali dei pizzaioli, come la manualità: chi se la sente di sfidarsi nella categoria di Pizza Più Veloce o in quella di Pizza A Due, dove la coordinazione e il controllo dei movimenti sono doti fondamentali?

 

E ancora, a Parma ci si sfiderà per la Pizza Più Larga, si parteciperà alla Gara Di Stile Libero e si combatterà alla competizione di Pizza In Teglia. Insomma: ce n’è per tutti i gusti.

 

Manualità, velocità, creatività e rispetto delle tecniche di cottura e di lievitazione non si improvvisano: per diventare veri campioni dell’arte della pizza, seguire un corso di pizzaiolo professionista è un primo passo fondamentale per decretare il successo di un futuro ristoratore e del suo locale.

 

Attenzione, però, a scegliere i corsi giusti, per non perdere tempo e risorse.

 

Tra le proposte sul mercato, optate per quelle che vi consentono di imparare davvero l’antico mestiere del pizzaiolo e che garantiscono teoria e anche tanta pratica.

 

Come il corso di pizzaiolo professionista offerto dall’Accademia Italiana Chef. I vantaggi? Moduli formativi davvero ricchi di nozioni importanti – come lo studio della panificazione e della lievitazione – alternati ad esercitazioni pratiche in aula per allenare la manualità, e chiusi da un tirocinio formativo da svolgere presso pizzerie convenzionate, per entrare subito a far parte del mondo del lavoro.

 

Pizzaioli professionisti, appuntamento il 10-11-12 aprile a Parma, per partecipare al Campionato mondiale della pizza: sarà un’incredibile sfida a colpi di teglia e lievito madre, c’è da scommetterci!

 

Articolo realizzato da: OFFICINATESTI.com

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Please reload

Post in evidenza

Racconti di Gusto | Ristorante Roux [Milano]

23/06/2019

1/10
Please reload

Post recenti
Please reload

  • Facebooklogo2
  • instagram-Logo-PNG-Transparent-Background-download

​© 2011 A Cena con Noi - info@acenaconnoi.it - Webmaster e contenuti: Officinatesti.com