Cantina Kaltern: nasce il colosso nella produzione di Kalterersee Doc

04/12/2016

Le due storiche aziende altoatesine Kaltern ed Erste + Neue si fondono per dare vita alla più importante realtà produttrice del prestigioso vino Lago di Caldaro Doc.

Chi ama i vini rossi strutturati, eleganti e delicati, bevibili e a basso contenuto tannico, non può che apprezzare una delle perle della nostra tradizione enologica: il Kalterersee, anche conosciuto come Lago di Caldaro Doc.


Un vino tipico della zona dell’Alto Adige, che nasce dall’uva La Schiava, e che si distingue per un profumo fruttato, un gusto secco e intrigante e una spiccata versatilità d’abbinamento (dalle carni rosse, a quelle bianche, ai formaggi ed affettati fino a pesce e pizza!).


Un vino da proteggere, sostenere e far crescere: per questo motivo il 1° dicembre 2016 ha preso vita la fusione tra le cantine cooperative del territorio di Caldaro, straordinarie ambasciatrici del vino che da secoli si produce lungo le rive del suo Lago.


Protagoniste dell’operazione le due storiche aziende Kaltern ed Erste + Neue, leader nella produzione di Kalterersee.


Con la fusione tra i due prestigiosi nomi sotto l’unico cappello di Cantina Kaltern, inizia un percorso fatto di eccellenza e qualità: i due marchi continueranno ad esistere, ma la gamma prodotti sarà semplificata valorizzando le etichette dedicate al Kalterersee Doc quali Pfarrhof, Greifenberg, Leuchtenburg e Puntay.


Cantina Kaltern da oggi è guidata da Tobias Zingerle, Gerhard Sanin è responsabile della produzione viticola e dei rapporti con i soci produttori, mentre Andrea Moser veste il ruolo di responsabile enologo: un team di eccellenza per offrire ai tanti amanti del Kalterersee Doc, ed ai sempre maggiori estimatori del buon vino, una risposta compatta e di altissima qualità.


Ma non basta: Cantina Kaltern offrirà ai circa 800 viticoltori riuniti sotto il suo controllo un dedicato supporto agronomico e tecniche innovative per la vendemmia, introdotte per trattare in modo ancora più accurato il frutto e conservarne intatte le proprietà.


Con Cantina Kaltern prende vita, quindi, un nuovo inizio per la produzione vitivinicola altoatesina. Un passo strategico per valorizzare la perla rosso rubino che nasce dalla sua terra e portare in alto il Kalterersee Doc, un vino importante e di carattere.

 

Articolo realizzato da: OFFICINATESTI.COM

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Please reload

Post in evidenza

Racconti di Gusto | Ristorante Roux [Milano]

23/06/2019

1/10
Please reload

Post recenti
Please reload

​© 2011 A Cena con Noi - info@acenaconnoi.it - Webmaster e contenuti: Officinatesti.com

  • Facebooklogo2
  • instagram-Logo-PNG-Transparent-Background-download